20200728_111030.jpg
02 Apr 21

Modulblok SPA: studio dell’Esoscheletro in Verniciatura


L’azienda Modulblok SPA, specializzata nella produzione di sistemi di stoccaggio e logistica di magazzino, ha testato l’Esoscheletro Passivo MATE nel reparto Verniciatura presso lo stabilimento di Amaro (UD).

I test, svolti tra Settembre e Novembre 2020, miravano ad individuare le applicabilità degli esoscheletri nello svolgimento di task industriali misurando oggettivamente il defaticamento muscolare e valutando il miglioramento soggettivo della qualità lavorativa degli operatori.

La partecipazione di 16 persone ha permesso lo svolgimento dello studio in tre differenti postazioni: fase di carico, fase di scarico ed utilizzo della pistola.

Per le misurazioni oggettive l’azienda ha impiegato una tecnica diagnostica utilizzata per determinare e registrare l’attività elettrica prodotta dai muscoli scheletrici (volontari): l’elettromiografia di superficie (EMG). Le rilevazioni, svolte in collaborazione con l’Università di Trieste, sono state integrate dalle valutazioni soggettive degli operatori, tramite la compilazione di un questionario per la stima dell’effettivo beneficio percepito dall’utilizzo dell’esoscheletro.

Da precedenti studi, si è evinto che lo sforzo muscolare impiegato dagli operatori durante l’uso dell’esoscheletro, è inferiore di circa un 30% rispetto allo sforzo normalmente richiesto.

Modulblok SPA, tramite i test sopra indicati e misurazioni mezzo scala di Borg, ha confermato le valutazioni di defaticamento nell’apparato muscolare di spalla e schiena.

Su richiesta saranno disponibili per la consultazione alcuni estratti dello studio, gestito come tesi di laurea presso l’Università di Trieste dal Dott.Pecile Paolo con il supporto interno all’azienda del Geom.Georgi Maximilian.

 

Richiedi Informazioni

Accetto l'informativa sulla privacy